Twin Air

Per alcuni aspetti, il motocross è nato nei Paesi Bassi. Fu qui, nel 1947, che la federazione nazionale olandese delle motociclette ospitò una "corsa" internazionale per squadre provenienti da Gran Bretagna, Belgio e Paesi Bassi, e la definì un "moto-cross". Mentre la popolarità dello sport è cresciuta costantemente nei prossimi 25 anni, una cosa che è rimasta costante è stata la frustrazione del ciclismo fuoristrada nei Paesi Bassi. Le dune e i campi di pianura offrivano il terreno perfetto per cavalcare, ma i filtri d'aria cartacei del giorno non erano adatti per il terreno sabbioso e sabbioso. C'era un filtro di carta con un singolo strato di schiuma, ma anche quello non lo tagliava per protezione; dopo 30 minuti è stato girato. Nel 1972, il mondo del motocross ha ricevuto una spinta storica da un prodotto rivoluzionario: un filtro aria laminato a doppia schiuma che, se immerso in uno speciale olio, ha permesso il libero flusso d'aria nel carburatore mantenendo sporco, sporco, sabbia e acqua da esso. Era efficace, durevole, lavabile e riutilizzabile. È decollato e la piccola start-up che l'ha inventata, chiamata Twin Air, da allora non si è più fermata. Evolvendosi continuamente con design e tecnologia del motociclo, i filtri e gli accessori Twin Air hanno superato la concorrenza per mezzo secolo. Oggi sono disponibili per tutti i veicoli Motocross e ATV e distribuiti in tutto il mondo. I filtri Twin Air sono specificati OEM per oltre 20 aziende di motocicli.

 

  Consulta qui l'applicativo PDF

Mostra come Griglia Lista

905 Prodotti trovati

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista

905 Prodotti trovati

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente